venerdì 13 aprile 2012

Patate Schiacchiate

Magiche Patate. Si possono preparare semplici, fritte o lessate, arrosto o al cartoccio. Le patate sono semplici tuberi, che grazie alla loro versatilità' hanno conquistato un posto d'onore nella cucina di tutto il mondo. Ogni piatto preparato con questo ingrediente sarà sempre ben accettato che lasceranno stupiti familiari ed amici. 
Oggi milleunaricetta vi vuole proporre una ricetta semplicissima, ma davvero originale per la sua croccantezza dal cuore tenero, le patate schiacciate.

Ecco cosa occorre:
1kg di patate novelle dalla buccia tenera
2 rametti di rosmarino
sale quanto basta
olio extra vergine

Mettete sotto acqua corrente le patate, prendete un tegame a fondo largo e alto aggiungete dell'acqua da portare a bollore, unite le patate e lasciate lessare per 5-8minuti.
Scolatele e lasciate asciugare bene, nel frattempo accendete il forno a 180° e ricoprite una teglia da forno con della carta da forno. Mettete le patate ancora calde e schiacciatele con il palmo della mano, cospargete di olio  extra vergine bene e spolverizzate di sale a piacere. Tritate il rosmarino ed unite facendo attenzione nel ricoprire bene tutte le patate. Infornate la teglia per 15minuti, controllando la doratura e la croccantezza delle patate.
Sfornate e lasciate raffreddare, disponete nei piatti e servite subito.

Ideali per accompagnare polpette, hamburger o semplici pizzaiole.

Consigli:

 la patate deve avere polpa soda e pelle ben tesa, senza macchie verdi e germogli che contengono solanina, una sostanza che puo' essere nociva.
Come si conserva, al buio in un luogo fresco (ma non in frigo) e ben areato. Non chiudete la patata in sacchetti di plastica perche' creano umidita' e di conseguenza muffe. E non mettetela vicino alle cipolle che favoriscono la nascita dei germogli.