venerdì 3 febbraio 2012

I Carciofi...

Finalmente sono tornati sulle nostre tavole...belli e buoni...con quel colore verde e violetto e la forma inconfondibile, si possono preparare come contorno, ma se avanzano sarà una festa perchè potrete condirci la pasta.
Particolari, ma prediletti dagli amanti della buona cucina, i carciofi prima della loro cottura necessitano di essere puliti delicatamente:
proteggete le mani con i guanti monouso, delicatamente levate le foglie esterne, eliminate le punte spinose con un coltello e lasciate un pezzo di gambo.
Con un scavino togliete il fieno interno (se presente), immergeteli in acqua con del succo del limone, per evitare che anneriscano.

Preparazione: 30 minuti
Difficolta: Media
Portate : 6 persone
Costo: Medio

Ingredienti:

6 carciofi romaneschi
1 mazzo di prezzemolo
6 spicchi di aglio
6 cucchiai di olio extra vergine
sale a piacere
1 dado vegetale

Preparazione:

Dopo aver seguito le indicazioni per la loro pulizia e preparazione prima della cottura, dopo averli immersi nell'acqua scolateli su carta assorbente, nel frattempo spellate l'aglio e preparate un trito di prezzemolo.
Con l'aiuto di un coltellino, aprite il centro dei carciofi ed inserite all'interno 1 spicchio di aglio ed il prezzemolo e mettete nella casseruola,  eseguite la stessa operazione anche per gli altri carciofi rimasti.
Unite i carciofi ed i gambi tagliati nella casseruola, aggiungete 6 cucchiai di olio e 4 dl di acqua, unite 1 dado vegetale e chiudete con un foglio di alluminio. Accendete e lasciate cuocere a fuoco dolce per 20 minuti, togliete il foglio di alluminio aggiungete se necessario 1/2dl di acqua e terminate la cottura per altri 10-12 minuti.
Mettete sui piatti da contorno e servite ben caldi.


Consiglio : Se avanzano, utilizzateli per un primo perfetto...tritate grossolanamente i carciofi avanzati e gambi, aggiungete dell'olio. Mettete a cuocere il formato di pasta che preferite, scolatela al dente ed unite alla preparazione di carciofi, saltate per 1-2 minuti al tegame, spolverizzate di parmigiano reggiano e voila'..il vostro piatto è pronto.!