lunedì 5 dicembre 2011

Risotto allo Zenzero

Da anni tutti giorni è mia abitudine quotidiana,gustare pietanze o tisane aromatizzate allo zenzero oppure mangiare dei cubetti essiccati nelle pause di relax, magari prima di prendere una tisana od infuso.
Radice dalle molteplici proprietà, rinfrescante, digestivo ed antinfiammatorio,  un vero toccasana...oramai è  presente in tantissime preparazioni in cucina, contribuendo alla conservazione ed esaltazione dei sapori dei piatti nei quali viene aggiunto.

Stasera vi voglio preparare un  piatto particolarmente aromatizzato, che esalta questa preziosa spezia.


Risotto allo Zenzero
Cosa occorre:
300gr. di Riso qualità carnaroli
1 porro
20gr. di burro
2dl di birra Pils
1lt di brodo di carne (pollo,bollito)
30gr. di parmigiano reggiano
1 cucchiano di zenzero in polvere

In un tegame antiaderente, mettete a soffriggere un porro tritato insieme al burro, mettete il riso e lasciate tostare, sfumatelo con la birra e cuocete aggiungendo con un mestolo il brodo (molto caldo)  preparato di carne man mano che lo assorbe.
Proseguite e girate spesso per almeno 18minuti- Quando il riso risulterà cotto e ben asciutto, togliete dal fuoco ed aggiungete 20gr di burro e 30gr di parmigiano ed 1 cucchiaino di zenzero in polvere.

Consiglio: potete servire i piatti aggiungendo degli anelli di porro fritti o cipolle.
Note: potete preparare in una ciotolina aggiungendo all'olio extra vergine dello zenzero tritato fresco..lasciate in posa per almeno 5 ore..questa salsa la potete usare per condire il riso qualora risultasse troppo asciutto e per aromatizzare qualsiasi piatto esaltando il sapore dello zenzero.